Il montaggio è molto semplice e non richiede una conoscenza specialistica. Si possono installare le lastre da solo oppure assegnare questo lavoro ad uno specialista locale. Qualche indicazione raccolta sotto aiuterà a preparare l'installazione e mantenere la pavimentazione per molti anni.


montagemontagemontage


Le lastre WARCO possono essere installate su quasi ogni tipo di sottofondo e generalmente non c’è bisogno di prepararlo prima. Il sottofondo dovrebbe essere stabilmente portante e piano. Nel caso dei sottofondi erbeosi, suolo originario e ghiaia rotonda, bisogna costruire il sottofondo di brecciolino o pietrame e poi rassodarlo e livellarlo. Invece i sottofondi come calcestruzzo, asfalto, mattonelle, membrana bituminosa e tappetino sottopavimento, sono adatti per posare le lastre direttamente su di loro. Eventuali dislivelli devono essere livellati con materiale adatto (ad es. frammenti del cartone bituminoso).


montagemontagemontage

Le lastre possono essere spuntate con la sega per legno a denti grandi oppure con il coltellaccio acuto. Prima di ordinare le lastre e d’installazione bisogna fare lo schema della superficie che ci servirà da progetto di montaggio.

Le lastre con incastro a puzzle sono particolarmente sicure e facili da installare. I bordi della lastra fanno la chiusura tridimensionale come una chiusura lampo. Questa chiusura di forza determina l'istallazione corretta delle lastre.

L’altra connessione è incastro a tentone e mortasa. Una lastra è accoppiata con l’altra tramite i profili sui bordi tappando le fessure. Le lastre con incastro a tentone e mortasa dovranno essere assicurate dallo spostamento. Perciò bisogna incollare insieme due ultime file di lastre, incollare due file ultime con sottofondo oppure installare i cigli speciali.