Le lastre elastiche con incastro a tentone e mortasa.

Le lastre con incastro a tentone e mortasa

Nel caso d'incastro a tentone e mortasa, su due bordi della lastra sono state fatte le mortase con profondità e spessore circa di 10 mm. Sugli altri due bordi ci sono i tentoni corrispondenti. Il sistema di incastro a tentone e mortasa lo offriamo per le lastre con spessore di 30 mm e 40 mm.

Le lastre con incastro a tentone e mortasa sono progettati per installarle a scacchiera (l'incrocio delle fughe). Tuttavia, l'installazione con lo spostamento in rapporto alla fila precendente in molti casi è giustificata. Per farla durante l'installazione, si deve fare un piccolo taglio nei posti giusti utilizzando un coltello.

Dopo gli anni, in seguito alla dilatazione termica, le lastre cambiano leggermente le dimensioni. In questo tipo di incastro il tentone è responsabile della mancanza delle fessurazioni tra le lastre. Se la pavimentazione non ha i cigli, almeno due file estreme delle lastre devono essere incollate insieme con la colla di poliuretano. Grazie a questo le lastre non si allungano e il pavimento sarà più stabile.

Il pavimento rivestito con le lastre incastrate a tentone e mortasa ha l’aspetto classico ed elegante.

Torna alla pagina precedente »